Il Campus L'Infinito, in collaborazione con l'Università di Macerata, ospita il convegno internazionale "Pluriverso italiano: incroci linguistico-culturali e percorsi migratori in lingua italiana". 
Il convegno si propone come spazio di dialogo tra studiosi di diversi ambiti disciplinari e rappresenta un importante momento di confronto su temi che nascono dalla riflessione intorno al fenomeno migratorio: lingua-cultura, identità, percorsi migratori in lingua italiana. 
Il convegno si articolerà in due giornate, il 10 e l'11 dicembre 2015. La giornata del 10, che si terrà presso il Campus L'Infinito, sarà dedicata all'italiano come lingua di emigrazione, mentre la
giornata dell'11 si svolgerà presso l'Università di Macerata e sarà centrata sull'italiano come lingua di immigrazione.
Per maggiori dettagli rimandiamo al programma in allegato.

 

 Lo staff del Campus è a disposizione per richieste e informazioni.

 

 

Il Campus L’Infinito di Recanati, ente formativo accreditato dalla Regione Marche, in collaborazione con la Casa Editrice ELI Edizioni, organizza il primo corso di aggiornamento in didattica della letteratura italiana dal titolo "Didattica della letteratura: contesto, testo, lingua”.

Il corso, che si è tenuto dall’8 al 12 giugno 2015 presso la sede della scuola a Recanati, è stato coordinato dal Prof. Alfredo Luzi ed è rivolto a docenti di letteratura italiana.

Attraverso lezioni, laboratori e seminari tenuti da illustri formatori provenienti dai più importanti atenei italiani, si intende affrontare i problemi di carattere metodologico, storico e linguistico legati all’insegnamento della letteratura in ambito scolastico in Italia e all’estero.

 

 

Recanati, 14 aprile 2015 – Ormai è ovunque: in casa, in auto, in tasca. La cultura digitale accompagna le nuove generazioni sin dalla nascita, le guida tra i banchi di scuola, si offre come mezzo di intrattenimento, custodisce sensazioni, opinioni e ricordi grazie ai social network.Da qui prende il via una nuova sfida firmata Giffoni: trasformare i giovani da meri utenti del web a padroni di un processo tecnologico sempre più consolidato nella vita di tutti i giorni. Digital education, cultura digitale, videogames e startup: saranno i temi al cento dei Digital Days, un format innovativo, in programma a Recanati dal 16 al 18 aprile ed ospitato tra le aule dell’Istituto Superiore “Enrico Mattei” ed il suggestivo Campus “L’Infinito”, una scuola di lingua e cultura italiana rivolta a studenti stranieri.

Dopo il successo ottenuto con la prima edizione del Recanati Experience, il Gex, in collaborazione con Giffoni Innovation Hub – il dipartimento dedicato all’innovazione – è pronto a replicare i risultati dello scorso anno. Il lavoro è stato portato avanti in perfetta sintonia con la città di Recanati e con i partner Eli-La Spiga Edizioni e Rainbow, che hanno lavorato a stretto contatto con il Dipartimento di Giffoni Innovation Hub per realizzare questo nuovo format. Il progetto è stato patrocinato da Confindustria Macerta.

Protagonisti dell’evento saranno 1000 studenti delle scuole primarie e secondarie, che saranno coinvolti in laboratori di programmazione (coding), videogame design e autoimprenditorialità. Ispirare e stimolare nei giovani nuove forme di creatività attraverso le tecnologie e gli strumenti digitali, sensibilizzare i ragazzi sulle nuove opportunità offerte dal mercato del lavoro grazie anche all’ecosistema delle startup: sarà questo uno degli obiettivi dell’evento, in perfetta sintonia con le strategie istituzionali del Governo Italiano e della Comunità Europea. Questi punti cardine, infatti, sono inclusi nel documento realizzato dal Ministero dell’Istruzione “La Buona Scuola” per la promozione e sensibilizzazione del digitale nelle scuole italiane.

Il programma dei Digital Days per le scuole primarie prevede lezioni didattiche e laboratoriali legate al coding e ai nuovi linguaggi di programmazione. Il progetto, realizzato in partner con Coderdojo Italia, nasce con lo scopo di insegnare ai bambini che esiste un’applicazione delle nuove tecnologie capace di trasformarli in utilizzatori attivi, in grado di adattare il digitale ai propri bisogni e scopi.

In merito alle scuole secondarie di primo grado sono previsti una serie di workshop sul mondo dei videogames e dei new games. Un laboratorio pratico dove i ragazzi impareranno ad andare oltre i loro joystick. Durante la tre giorni gli studenti saranno coinvolti anche nella scrittura e stesura di un soggetto di videogame, partendo da storie del territorio o da un tema delle opere di Leopardi. Partner del progetto sarà Mangatar, un’azienda salernitana sviluppatrice di videogames, già vincitrice di premi italiani ed internazionali.

Gli studenti delle scuole superiori, invece, svolgeranno attività dedicate al mondo delle startup e dell’autoimprenditorialità, con lo scopo di acquisire conoscenze di base e competenze avanzate per la creazione d’imprese digitali. I ragazzi saranno affiancati dai volontari di auLAB, un vero e proprio laboratorio, che attraverso un percorso formativo sia d’aula che online, stimola gli studenti, mediante la creazione d’impresa, ad una scelta più consapevole del percorso universitario. Le migliori intuizioni saranno ‘accelerate’ dal team di mentor ed esperti di Giffoni Innovation Hub, in collaborazione con uno dei più importanti fondi di Venture Capital Italiani (Dpixel). Il percorso formativo prevede anche una fase successiva che si terrà in occasione della 45esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 17 al 26 luglio. Durante il Festival i progetti selezionati saranno presentati ad una platea di investitori e business angels italiani ed internazionali.

La serata conclusiva dell’evento, aperta a tutti, sarà ospitata nella cornice del Teatro Persiani di Recanati e si concluderà con lo spettacolo “Fantasia a piede libero” di Monsieur David. L’artista ha recentemente lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma www.derev.com, partner di Giffoni Innovation Hub, per la realizzazione di un docufilm ispirato allo spettacolo.

 

Il Campus L'Infinito adesso anche su Rai International!
Il nostro docente Prof. Diego Mecenero ha partecipato in studio al programma Community - L'altra Italia puntata del 10 aprile 2015.

Per chi volesse vedere la puntata del programma integrale, ecco la Programmazione nei vari continenti/paesi.

Su Rai Italia 1 (Americhe)
New York/Toronto da lunedì al venerdì alle ore 17.30
Buenos Aires da lunedì a venerdì alle ore 19.30

Su Rai Italia 2 (Australia – Asia)
Sydney da lunedì a venerdì alle ore 17.45
Pechino/Perth da lunedì a venerdì alle ore 15.45

Su Rai Italia 3 (Africa)
Johannesburg da lunedì a venerdì alle ore 15.45.


Per la puntata integrale qui.
 

Pagina 2 di 4

Richiesta info

FAQ

Mappa

Modulo d'iscrizione

Login Form